AIVITER Home page
 

 

 

Schede/1980/MANCIA



Angelo Mancia

 
(cognome, nome e professione) Angelo Mancia, Impiegato presso il giornale "Secolo d’Italia"
(luogo e data di nascita) Foligno (PG), 17 maggio 1953
(luogo e data dell'attentato)  Roma 12 marzo 1980
(luogo e data di morte)  Roma 12 marzo1980
(descrizione attentato) Angelo Mancia, dipendente, con mansioni esecutive, del giornale "Secolo d'Italia" e segretario della sezione del Movimento Sociale Italiano del quartiere Talenti, fu ucciso nei pressi della sua abitazione da un commando di terroristi. Due giovani gli esplosero contro due colpi di pistola alla schiena e un colpo di grazia alla nuca.
 
(biografia) -
(rivendicazione, autori) Il delitto fu rivendicato dai "Compagni organizzati in volante rossa". Si ritenne trattarsi di una rappresaglia per l'omicidio di Valerio Verbano, il militante di Autonomia Operaia ucciso qualche giorno prima.
(stato processuale)
(status famigliari) -
(note) -

 

SEZIONI
Storia e presentazione dell'Associazione Storia e presentazione dell'Associazione / Our Association history Memorie e schede delle vittime Memorie e schede delle vittime / Italian victims of terrorism data base
Archivio dei documenti dell'Associazione Archivio dei documenti, foto, didattica e link
/ Archives, didactics and links
Iniziative ed eventi dell'Associazione Iniziative, eventi e comunicati stampa
/ Events and press
Torna in alto - Sponsor dell'Associazione / Our sponsor -  Home page
Partner of the European Network of Victims of the Terrorism (NAVT), partner del Radicalisation Awareness Network (RAN), partecipant of the Global Counterterrorism Forum (GCTF) and Member of International Alliance Against Terrorism (IAAT)

Creative Commons License
Sito internet AIVITER by Associazione Italiana Vittime del Terrorismo e dell'Eversione Contro l'Ordinamento Costituzionale dello Stato is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at www.vittimeterrorismo.it.